Poesia

Limpida armonia

sorrisi in rovescio dune colgono volto in emozione

al termine d‘ogni sforzo di bello sia il restato

Raccolto come fosse in rima all‘orizzonte

un sentimento in sapor di limpida armonia

che d‘inventato nulla né materia vi emerge

seppur unica è sua impronta su di te cucita

giacché di storia narra in forma la sola ed una

poi gli allori spesi fra gli angoli più intimi tuoi

un giorno in scriver per te d‘assente buio sarà

merito questo al ventaglio d‘animo operato

Su di un cammino di rocce in fiori reso

al tuo primo pensiero volge bene ogni poro

e dalle cime più alte srotola giú allegria in fiumi

al passo ne tiene tono del desiderio lo sai

augurio di pace e coscienza al mondo intiero

non lasci un istante e per nulla il corso questo

sorso dopo sorso emani il nesso trinso e puro

che d‘amor congiunto in terreno vuole essere

se ne chiede mani al lieto fine di favola in vero

posato poi i mali fra ricordi lontani al priore

tu chiedi al tuo cuore di conoscerne il gusto

e carico del saputo nel bene compiuto verrà il giusto

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.