Poesia

Da spina fiore

una pace in sostener di natura piena

paesaggi in regalo a sguardi d‘ignoto

a saper dono del valor contenuto d’immenso

patrimonio il nostro viver sí imponente radice

Di buono sapor riempie l‘aria intorno fato

che d‘assenza respiro il suo ne basta unione

tra cotanti passi lo svolgere tuo devoto almeno

di tal pienezza docile potente dignità silente

che del parlare essa ne sia in vista soluto solo

coscienza d‘un anima da spina fior divenuta

chino un capo dal segno unico grato in essere

seppur di tempesta percorso in nascita sole da

di tutto colto in seme pietra sciolglie sai

e voluta emozione del buon a rendere evince

omaggio d‘un pianeta che dorso sacrificio

in gola d‘alcun amaro fermato porta pote

che un cuor di veduto tramonto ostile saputo

in alba rinato ne sente aggiunto d‘Amor colmo

D‘infinito si colora sentimento vago ma sincero

pian e serena si poggia mente tua compagnia

dall‘improvviso marveglia gusto magia sta

pentimento il solo d‘error compiuto ahimè

mentre abbonda parer del bene seme venuto

cosicché assaggio sí genere d’opera pietanza

di memoria a protetto scolpita importanza

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.