Poesia

Didentro luce

di tutte le forze con noi nate in maniera la una

fondamenta e persona d’un pulpito devoto sta

sottil unione di cuor in mente legame proprio

di una fine mestiere suo rinnega fiero il destino

sicchè del malor ne tenta vietato cammino

in giunta al benedir d‘una fede divina

Finché didentro luce viva va e non giunge

che avanti poi sembrar di strada la sola

seppur in nota di crescita di sosta é gradita

ciascun insegnamento colto in pelle al serio

magia al velluto di temer gloria non se ne vuol

poiché vittoria viver a sé essenza già sapora

giacché di grato occhio saperne di dono

Pienezza del lume suo in pregio ne Ora valor

e salvar di preziosoo tributo impegno grazia

unico suo resto in dar si vedrà colto

semi questi d‘una storia d‘amor per la vita

che d‘ogni giardino dovere e merito ne porta

il dimenticato dispare però al vigile peccato

allorché vissuto darà sempre il suo insegnato

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.