Poesia

Paura d’incerta ora

Turbato pensier di Tal per l’insaputa maniera

ogni energia si divora lenta nel te pesante riflettuto

agitato altroché di petto ne sopisca tempesta

di ciascun sperato domani in dedica una

al voluto non poté poggiar per scontato destino

ma di amor si paga cammino talvolta in fatica

il sol di dono al viver in forza si tiene

che di paura d’incerta ora non sia vittoria

alcuno sia il motivo di rinunzia in atto

all’alba di un sentiero che coraggio appella

in mira allo stare di bellezza in sua veduta tiene

seppur di grigio macchia vista al cuore

stanchezza di una obbligata posizione vigile

saputo fu già da tempo il percorso

esso al dire di fisico in fiore or prega

che di lumar non teme perirne a termine

poiché d’Essere suo in meraviglia di ciò sí resta

alle volte che in lacrime ti rapisce

d’altro canto il poggiar in abbraccio le ali preziose

altrettanto pregiato sapor di bene rivolta male

abbando del suo questo non pone esistito

ch’esistenza in stessa in trasparenza conquista

Dell’’aver in premio or materia non si preme

purché valor in giunto gettar di vuoto non sia

al peccare di ogni creduto trattenuta cortesia

e sul podio ci resti ancora una volta questa vita mia

Potrebbe piacerti...

1 commento

  1. Fabio dice:

    Leoparda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.