Poesia

Sinfonia a strati

D’arte in movimento a stile s’abbraccia in cura vita,

colori dipingon d’anticipo contorni di felici ricordi…

In tratti par già scrivere di futuro un presente infatti.

Al suono unico con tua l’impronta dan forma i giorni,

cuciti indosso si portano sapori d’un certo restare…

D’invisibile filo presta luce dono dal legame stretto.

In passi raccogli attenta al petto storia d’occhio tuo,

se del grato ti fai anche importare un quotidiano…

Si aprirà possibile a te sinfonia a strati d’un vivere.

Curiosa del domani custodisci d’oggi porzioni,

poi con magia ne tingi cammini di prezioso…

Che del saputo in ritorno non si porta l’esistito.

Nulla al perduto si va in somma di radice alcuna,

collane d’un positivo pensare daran decoro a mente…

Nel coglier nuovo esperienza rende pregio al passare.

D’essenziali sensi a te ne vuoi saziar cornice,

per un esistere del qual nulla al caso pende…

Cosicché dei gesti l’amor di serio ripetere vige.

Siccome ti preme di nesso il segno in degno lasciare,

l’anima pien d’emotivo fondo di penna fai disegnare…

Sinché di sfumate giustizie sarà gloria per ogni stare.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.