Poesia

Colline d’amore

Fascino entro paesaggi dal vario dipinte forme,

in continuo novello nascere d’ogni sguardo posato…

Natura e tratto par veduti come fosse prima la volta.

Sai che d’umori attraversa corpo fin l’occhio d’attimi,

ciò dei dettagli altresi’ regalo d’altre ancora viste…

Mutevoli d’emozioni va creata l’immagine a mente.

Poiché del ciangiar tendenza di certo succedere,

non sempre aihmé da riusciuto di sole proprie forze…

Resta punto ritorno essenzial di luce che cuori allevia.

Tesoro d’anima di custodito tuo resta eterno il priore,

in creder di vita s’offre di mostrare colline d’amore…

Finché di speranza non urta in fermo lo stare.

Ai momenti che paiono di macigni posarci spalle,

di pregiata capacità in dote rimane grande una cura…

Che del prezioso viver ricorda grande motivo al dono.

Giacché di libertà vola voce del desiderio d’essere,

talvolta fra pareti svolta un sudato cammino…

Poi di presto ascoltato istinto torna i passi al mirino.

Alcune verran vie a proporsi nei tempi d’opportunità,

al valere giunge di valore il pensier d’importanza…

Cosicché in petto stretto vivrai le note in tua danza.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.