Poesia

L’incanto nel mare

Un’aria leggiadra pare coglierti in abbraccio,

docile in sua manera anche ne profuma…

Che d‘altro dimenticato peso si fa reale.

Sciolta per umile conforto si vicina attimo,

nell’ora non tiene tempo del momento.

Zitta, quatta, l’onda armonica giunge fondo…

Giacché l‘incanto nel mare di puro sentito e,

penetrante di sola sua magia si regala a te.

Graziata si posa poi intorno un‘atmosfera…

Di speciale pregio ti senti poggiato il dono.

All‘universo che regge d‘ogni tua preghiera,

segreto non si coraggia di spenta speranza.

Allorché d‘indossato compiere ne liberi…

Ciascun vento per te se ne porta cammino.

A parola non fu data immagine in risposta,

poiché d’infinito se ne vuol negata forma…

d’indentro però, emozione si narra prossima.

Circostanza così, poggia marveglia in passo,

dell‘unito cuor in mente si gioca l‘asso.

Potrebbe piacerti...

1 commento

  1. Luca dice:

    😀😀😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.