Poesia

Donna

Polveri di tessuti in rose l‘aura sua,

docile sfiorare di capelli stupito uno sguardo,

posar di loro grazia ognuna segreto dona…

Speciale ed unica la sua maniera al passo.

D‘ogni luce lascia pelle col suo fare,

vicina la sua mano cura sentimento sai,

che dal grembo in vita colma il prezioso,

ciascun vissuto in suo nascere cuor d‘ella primo.

Volti scritti d‘un impegno devoto e dovuto,

forze che di sofferto scoprirne misura tale.

Una pazienza posata su guancotte in curva,

sorrisi che di aperti cieli raccontano..

con un girar di capo si canta marveglia,

al suo passare d‘osservanza sta muta..

in un mondo che di mancato parla..

ogni donna disegna rispetto in suo Karma

ed altrove un infinito ancora nasce,

senza andare a morire mai.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.