Poesia

Stella di mezza via

Orizzonti piombano dettagli da ogni sereno

direzione che poggia occhio tuo raccolto sceglie

Confrontati inermi nel vasto padroni del minuto

giacché tua forza arresta in fronte la natura madre

sua maestosa eleganza evince unicato prezioso

dal parere ragionato l‘uomo veste carica

eppur di tante semplicità ne torce in vuoto

Ricerca un valore che non può essere aggiunto

fosse soggiorno nostro il solo bosco,

potesse il vento dir parola per noi

piangesse il cielo e non di pioggia

resteremmo abbracciati all‘aria completi d‘uno

D’incanto magia vissuto ci guida paziente

che la mano sia poi sempre tua dal creato sincero

ed il cuore a memoria d‘ogni tempo in regalo

a ciascun giorno di vissuto scriva

pagine che al tuo solo io ne rispondono rima

cielo come coperta ti sia conforto e calore

Aurora dopo aurora doni luce e colore

nei sentieri che poi verrano soli al tuo passo

Di mezza via d’ascolto stella in lume al cammino

Al bene ed il male concedi un senso

prosegui la strada attraversa l’immenso

Fra le curve ed alture tu stringi il volante

resterai nella vita un tenero amante

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.