Poesia

In linea tonda

Tratteggi come passi, muove il pensiero,

alla mente racconta suo bisogno d‘esistere.

Nessun momento prelude abbandono…

Del suo passar non obbilga traccia futura.

Decisione però ne fa comando azione,

e, con uno stile d‘unicità impronta ne crea,

l’immaginario, ognuno, compagna l‘attimo.

Che di dritta una linea tonda può apparire,

figura d‘essa ne sceglie emozione scia…

Il sentimento poi, in completare fatto.

Ogni causa uno sguardo si presenta,

sicchè di ciascun lato se ne evince sfondo.

Alla storia pagina novella aggiunge,

d‘una rapida successione seppur precisa.

Altrove stupore nascituro fa ingresso…

sorpreso se stesso, ne lascia corpo.

Al tempo dopo, nova luce irrompe sfumata…

Ed ancora si scrive colori di vita,

colta d’essenza al suon di marveglia infinita.

Di che il sole per noi intonerà atmosfera.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.