Poesia

Solida radice in mira

mura del protetto amplesso nasconde in resa

seppur d’esempio in ben vissuto n’è colto

altrove immagini lezion didentro amor evince

mira di mancata solida radice si presta chiara

che nullo vieta il definito prospettiva d’altra

speranza in deposito non intende patirlo più

poiché desiderio racchiuso conosce già via

ed il fidarti in suo consiglio or n’è concesso

Di posata pena fatica se ne legge al fiato

ma penna in dolor sia mai la strada impressa

che del principio vital forma ne sai a memoria

sicchè nel dar virgola o punto esito già vige

non di ciò che non sia potuto essere ahimè

sia di questa l’ora a batter albe in vita tua

giacché la forza risiede pori nativa al ricordo

altrettanto spalla ne tiene ombra per te

che del proseguir non incroci vista ripetuta

restar d’un passato indietro posto ne vuole

altresì novella pagina in puro attende storia

finchè d’un pulpito pregiato dono ne spende

E d’emozione narra il bene che mai s’arrende

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.